Enjoy. L’arte incontra il divertimento

Scritto da Laura & Valentina Laura & Valentina  in 

Enjoy. L’arte incontra il divertimento è la mostra pop in corso al Chiostro del Bramante a Roma. “Siediti per ritrovare il coraggio di tornare bambino”. È l’invito che spicca su una parete, a scalare l’enorme poltrona a pois bianchi di Mickey di Studio65 Enjoy. L’arte incontra il divertimento non è un parco giochi ma un luogo in cui divertirsi, interagire e uscire meravigliati dal contatto fisico con le opere d’arte. Dopo il successo della mostra “Love” che ha accolto quasi 150 mila visitatori, il curatore Danilo Eccher ha deciso di continuare il confronto con le pop-emozioni proponendo trenta opere “tutte da vivere”. Una nuova modalità per entrare in contatto con l’arte. “Vogliamo spiazzare i visitatori”, spiega Eccher.

Enjoy. L'arte incontra il divertimento enjoy. l'arte incontra il divertimento - enjoy mostra 300x162 - Enjoy. L’arte incontra il divertimentoAd accogliere il pubblico di Enjoy. L’arte incontra il divertimento, al piano terra del Chiostro, un tappeto disegnato di fiori orientali, realizzato ad hoc dall’artista taiwanese Michael Lin, insieme ai suoi assistenti e agli studenti d’arte di Roma. Perchè l’arte, può essere anche “calpestata e vissuta”. E così, accanto ad alcuni classici del Novecento come le composizioni ad ingranaggi delle prime macchine cinetiche di Tinguely, il grande mobile rosso di Calder e la risata contagiosa di De Dominicis, si entra nel mondo interattivo di luci colorate del collettivo giapponese Team Lab, fiori che si animano seguendo il ritmo delle stagioni, esposto per la prima volta in Italia. In un ambiente di relax ci si può sdraiare sulle amache giganti del brasiliano Ernesto Neto, un invito, seguendo il tempo della natura, al divertimento della non-azione. O smarrirsi in un gioco infinito di riflessi nel labirinto di specchi di Leandro Herlich per poi ritrovarsi inseguiti da occhi giganti delle sculture-screens di Tony Oursler, tra gli artisti più innovativi della video arte. Si rimane letteralmente ipnotizzati davanti alle creazioni cinetiche di Matt Collishaw dove un grande zootropio, dalla tecnologia estremamente avanzata e composto da soggetti naturalistici, gira vorticosamente riportandoci al mondo onirico infantile. Infine, come in una grande vasca, ci si trova immersi tra i palloncini colorati di Martin Creed. Una mostra tutta da vivere in uno spirito di puro divertimento dove lo spettatore diventa il protagonista dell’opera. E come dice Alan Jones “l’adolescenza è uno stato d’animo che solo poche fortunate persone riescono a prolungare per tutta la vita, e questo talento accompagna spesso chi sceglie di dedicare la propria vita all’arte!”

Fino al 28 febbraio 2018
ORARIO DI APERTURA MOSTRA
Da lunedì a venerdì 10.00 – 20.00
Sabato e Domenica 10.00 – 21.00
(la biglietteria chiude un’ora prima)

INFORMAZIONI tel: +39 06 68809035

Enjoy. L’arte incontra il divertimento
Chiostro del Bramante
Via Arco della Pace, 5 – 00186 Roma
infomostra@chiostrodelbramante.it 
www.chiostrodelbramante.it

Tags:

Non ci sono ancora commenti

    Instagram

    Chi siamo

    sorelle su marte - sorelle - Chi siamoNon siamo solo sorelle. Siamo quasi “gemelle”. I nostri genitori sono stati così attenti da farci nascere lo stesso giorno, il 5 luglio, a distanza di 3 anni l’una dall’altra. Romane di nascita, cresciute sempre insieme nella “Città Eterna”, abbiamo vissuto nella stessa stanza condividendo sogni e aspirazioni fino a quando le nostre vite hanno […]Leggi di più

    Contatti

    Per contattarci, scrivi all'indirizzo info(at)sorellesumarte.it

    Categorie