Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella

Scritto da Laura Laura  in 

Mai come questa estate ho sentito l’esigenza di una vacanza rigenerante in montagna, di respirare a pieni polmoni senza costrizioni e mascherine, di ritrovare nella natura la sensazione del benessere più profondo. E la scelta non poteva che cadere sul Trentino, tra i primi in Italia ad aver importato dal Giappone il rito del forest bathing, letteralmente bagno nella foresta, un’immersione benefica nella natura con effetti sul piano fisico e psichico.

Trentino - Parco del Respiro, Fai della Paganella trentino - 20200922 155751 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Parco del Respiro, Fai della Paganella

Una delle zone votate a questa pratica è Fai della Paganella (valle molto vicina all’uscita dell’Autobrennero tra Trento e Bolzano) con le sue maestose faggete, a mezz’ora dalle Dolomiti del Brenta. Mentre in Val di Rabbi, nel cuore del Parco dello Stelvio, è possibile praticare la park therapy, un percorso originale fatto di passeggiate a piedi nudi nel bosco su muschi, pigne e cortecce, e di ascolto dei suoni della natura.

Trentino: il Parco del Respiro a Fai della Paganella

Il Parco del Respiro a Fai della Paganella in Trentino è articolato in 4 percorsi e abbraccia un suggestivo faggeto: il Sentiero dell’Otto, il Belvedere, il Sentiero dei Reti e il Sentiero Acqua e Faggi. Perché il forest bathing sia efficace la passeggiata deve durare almeno un paio d’ore e va fatta a metà mattinata quando le piante sprigionano al massimo i monoterpeni, particelle ricche di sostanze benefiche che incentivano lo sviluppo dei linfociti killer ed hanno effetti bioenergetici ed antidepressivi sull’organismo. Secondo gli studiosi il forest bathing è in grado di attenuare anche i sintomi dell’ipertensione arteriosa, l’ansia, lo stress e la depressione oltre a favorire il rafforzamento delle difese immunitarie.

Trentino - Parco del Respiro trentino - 20200922 160023 768x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Parco del Respiro

In che cosa consiste il forest bathing? Innanzitutto bisogna imparare a camminare in modo consapevole, ascoltando il proprio respiro, assaporando i passi uno dopo l’altro guardandosi intorno e cogliendo tutta la bellezza della natura. E’ importante fermarsi ogni tanto e rivolgere lo sguardo in alto, verso la sommità degli alberi. Tra le fronde troverete qua e là rondelle di tronco di faggio, un piccolo espediente per riportare l’attenzione su ciò che è sopra la nostra testa. Camminando scorgerete strani licheni, funghi simili a fiori, piante miracolose e rare. Avrete modo di oscillare tra il bosco e l’ampiezza della vallata circostante e scorgerete in lontananza, da un’antica torre di vedetta, Trento.

All’interno del Sentiero Acqua e Faggi, dove a farvi compagnia ci sarà anche il rumore dei ruscelli che attraverserete spesso, si arriva in una radura dove ci si può stendere su lettini fatti di tronchi di faggio per guardare le cime degli alberi e i raggi di sole tra le fronde. Un momento di raccoglimento che precede l’abbraccio stesso degli alberi. Sceglietene uno, anzi “fatevi scegliere da un faggio” e cingetelo appoggiando guancia e orecchio. Oltre a provare un senso di rilassamento, percepirete il suono dell’albero che comunica con voi. Almeno questa è la sensazione che ho provato attraverso un gesto così semplice e naturale ma che difficilmente riusciamo a immaginare nelle nostre vite veloci e dai ritmi stressanti. I faggi sono considerati alberi “buoni” perché producono poca resina e hanno grandi proprietà.

Trentino - Parco del Respiro trentino - 20200922 155948 768x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Parco del Respiro

I percorsi possono essere affrontati anche in e-bike, un’esperienza alternativa e faticosa al punto giusto. Anche in questo caso è stata una prima volta e con una brava guida come Aurora Fontanari, campionessa di climbing e guida ufficiale di MTB, si impara velocemente a controllare e dosare la forza sulla bici usando le marce e l’erogatore di potenza elettrica. Con la e-bike si attraversano la foresta di faggi, le aziende agricole, le serre e i campi di luppolo in fiore (l’ingrediente principale per produrre la birra artigianale). Un percorso suggestivo tra la natura e le attività dell’uomo che vi consigliamo e che vi regalerà splendide foto.

www.parcodelrespiro.it

Trentino - E-bike a Fai della Paganella trentino - 20200902 112132 e1600794384515 1021x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
E-bike a Fai della Paganella
Trentino - Campo di luppolo a Fai della Paganella trentino - 20200831 112507 e1600794481361 865x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Campo di luppolo a Fai della Paganella

Trentino: lo Sport Hotel Panorama a Fai della Paganella

Tutte queste attività hanno un punto d’origine: lo Sport Hotel Panorama di Fai della Paganella. Un albergo 4 stelle di lunga tradizione familiare e dalla storia affascinante. Nacque nel 1885, in piena epoca asburgica, come osteria sotto la guida del capostipite Giuseppe Mottes. Negli anni Quaranta la famiglia acquisisce Villa Sperlari-Carletti (l’industriale delle famose caramelle), incantevole proprietà immersa in un rigoglioso parco. Da quel momento si delinea con il passare degli anni attraverso quattro generazioni la fisionomia dello Sport Hotel Panorama fino ai giorni nostri.

Trentino - Sport Hotel Panorama a Fai della Paganella trentino - hotel 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Sport Hotel Panorama a Fai della Paganella
Trentino - Torretta dell'Hotel Sport Panorama trentino - 20200831 150357 768x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Torretta dello Sport Hotel Panorama

Io ho alloggiato in una delle torrette. Effetto wow! La luce che filtra dal bow-window e un’originale poltrona a righe B&B con palla poggia-piedi catturano subito l’attenzione. L’arredo è perfettamente mixato tra classico, tirolese e design contemporaneo. Lo Sport Hotel Panorama dispone di 43 moderne suite recentemente restaurate dallo Studio di architettura Botturi.

Trentino - Suite nella torretta dello Sport Hotel Panorama trentino - 20200831 150057 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Suite nella torretta dello Sport Hotel Panorama
Trentino - Suite nella torretta dello Sport Hotel Panorama trentino - 20200830 193215 scaled e1600794966781 946x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Suite nella torretta dello Sport Hotel Panorama
Trentino - Suite nella torretta dello Sport Hotel Panorama trentino - 20200830 171119 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Suite nella torretta dello Sport Hotel Panorama

L’atmosfera è rilassata e i proprietari, Francesca Mottes con il marito Maurizio Giuliani, sono sempre presenti e dedicano agli ospiti tutte le loro energie dalla mattina alla sera. Tra i punti di forza un parco di 2 ettari,  piscine, un centro benessere con trattamenti innovativi e un’originale baita del sonno con letti di legno storici – trovati in un antico maso – provvisti di materassi gonfiabili riscaldati, campi da tennis e un giardino bioenergetico per le sessioni di yoga.

Trentino - Zona Spa nello Sport Hotel Panorama trentino - 20200830 173315 e1600795196803 969x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Zona Spa nello Sport Hotel Panorama
Trentino - Baita del sonno nello Sport Hotel Panorama trentino - 20200922 154837 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Baita del sonno nello Sport Hotel Panorama

Ogni angolo di questo hotel parla del passato e della natura (alcuni elementi in pietra e legno sono stati reperiti direttamente sul territorio dai titolari) ma guarda al futuro, alle nuove frontiere del leisure fatto anche di piccole cose come “respirare aria sana” e “bere acqua pura”, la stessa che sgorga da una piccola fonte interna, oligominerale, una delle più buone mai assaggiate. Ho avuto la possibilità di testare nel centro benessere un trattamento della Farmogal molto efficace per plasmare e modellare il corpo. Consiste in un peeling associato a un massaggio antigravitazionale fatto di pizzicotti sul corpo.

Trentino - Colazione allo Sport Hotel Panorama trentino - 20200922 155118 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Colazione allo Sport Hotel Panorama
Trentino - Sport Hotel Panorama trentino - 20200831 150830 e1600795435784 863x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Sport Hotel Panorama
Trentino - Sport Hotel Panorama e Les Collectioneurs trentino - 20200830 161508 e1600795516774 821x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Sport Hotel Panorama e Les Collectionneurs

Cuore, calore e passione nel fare accoglienza (la mezza pensione prevede la cena a’ la carte) sono gli ingredienti di questo hotel inserito nella selezione di Les Collectionneurs, la community di viaggiatori, ristoratori e albergatori fondata da Alain Ducasse e rivolta a chi cerca lo charme autentico, fatto di dettagli che “accarezzano” la mente e che rendono un soggiorno unico e speciale.

www.sporthotelpanorama.it per info e prenotazioni: tel. +39 0461 583134

www.lescollectionneurs.com

Trentino - Val di Rabbi trentino - 20200922 161040 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Val di Rabbi

Trentino: la park therapy nella Val di Rabbi

Nel cuore del Parco dello Stelvio, in Val di Rabbi (all’interno del comprensorio della Val di Sole), ho provato l’esperienza della park therapy. Il percorso è stato pensato da Sara Zappini, direttrice da 12 anni delle terme di Rabbi e del Grand Hotel Rabbi. Le acque ricchissime di zolfo e ferro e con evidenti i residui rossastri sono indicate per problemi ossei e per riequilibrare la diuresi. Da qui potrete fare base per esplorare la zona.  A piedi è raggiungibile in mezz’ora attraverso il sentiero delle segherie un iconico ponte tibetano sospeso su una cascata. E sempre dal Grand Hotel Rabbi è possibile sperimentare la park therapy che richiede un tempo minimo di due ore.

Trentino - Ponte tibetano in Val di Rabbi trentino - 20200922 161008 1024x768 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Ponte tibetano in Val di Rabbi

Lasciate in hotel il cellulare e immergetevi nei suoni della natura. Un cartello vi consiglierà di togliere le scarpe e proseguire il percorso a piedi nudi camminando su tronchi d’albero per sviluppare l’equilibrio, su un tappeto di pigne massaggianti e in modalità kneipp immergendoli in un ruscello con 4 gradi di temperatura.

Trentino - Park therapy in Val di Rabbi trentino - 20200905 102608 768x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Park therapy in Val di Rabbi

Anche qui è possibile abbracciare l’albero prescelto e ascoltarne il suono a occhi chiusi. Prossimamente nel Parco della Pozzatine, sarà inaugurato un nuovo percorso di carattere musicale dedicato al celebre pianista Arturo Benedetti Michelangeli, grande estimatore e frequentatore della valle. La sorpresa sarà un pianoforte sospeso nel bosco a 20 metri d’altezza dello stesso modello suonato dall’artista.

www.termedirabbi.itwww.grandhotelrabbi.it

Trentino: escursioni in Val di Sole

Il rafting sul fiume Noce

La Val di Sole (dal termine celtico Sulis che significa divinità dell’acqua) è considerata più che la valle del sole, la valle dell’acqua per l’enorme ricchezza di ruscelli e cascate. Sul fiume Noce è possibile vivere belle esperienze di rafting con vari gradi di difficoltà. Mi sono affidata a Trentino Wild, specializzata in escursioni adrenaliniche, sport di squadra ed attività per famiglie.

Trentino - Rafting sul fiume Noce trentino - 20200922 160704 1024x557 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Rafting sul fiume Noce

L’esperienza è stata davvero molto divertente e anche sportiva perché bisogna pagaiare in sincrono con gli altri compagni d’avventura. L’escursione dura 3 ore complessivamente. Bellissimo viverla al tramonto lungo 15 chilometri di percorso sul fiume Noce che attraversa le coltivazioni di mele così caratteristiche della zona e alcuni borghi con i castelli. Trentino Wild fornisce tutta l’attrezzatura: muta, giubbino antivento, giubbetto di salvataggio, casco e pagaia. Vi consiglio di portare scarpine antisdrucciolo per non bagnare le scarpe da ginnastica perchè le secchiate d’acqua sono frequenti.

I gommoni vengono trasportati ogni volta all’inizio del percorso, raggiungibile con navette messe a disposizione dall’organizzazione. Trentino Wild ha tre sedi: Dimaro, Croviana e Caldes, da dove sono partita io. A metà percorso ci si ferma per una sosta e i più temerari – me compresa – possono tuffarsi da una roccia di pancia per provare la sensazione della corrente che ti trascina. Trentino Wild fornisce anche il servizio fotografico dei partecipanti e un video con la go pro posizionata sul gommone durante la discesa lungo le rapide.

www.trentinowild.itwww.valdisole.it

Trentino: la caserada

Decisamente più riposante è la visita ad una malga per assistere alla caserada, la tecnica di produzione del burro e del formaggio casolet, quello tipico della zona fatto con il latte ottenuto dalle mucche che pascolano negli alpeggi.

Trentino - Agriturismo Casanova a Pejo trentino - 20200905 122512 e1600796313813 927x1024 - Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella
Agriturismo Casanova a Pejo

A Pejo si trova l’agriturismo Casanova dove il titolare Riccardo spiega e mostra le varie fase della lavorazione con degustazione finale di prodotti tipici: taglieri di formaggio, affettati, frittelle di patate e yogurt genuino ai frutti di bosco.

www.aziendacasanovariccardo.it

Ti è piaciuto Trentino: benessere con il forest bathing a Fai della Paganella? Leggi anche:

Procida, la perla del golfo di Napoli: tutte le cose da fare
Procida in glamping tra colori, profumi e natura
Gaeta: viaggio lungo la riviera di Ulisse. Tutte le cose da fare

Tags:

Non ci sono ancora commenti

Avatar

Instagram

Chi siamo

sorelle su marte - sorelle - Chi siamoNon siamo solo sorelle. Siamo quasi “gemelle”. I nostri genitori sono stati così attenti da farci nascere lo stesso giorno, il 5 luglio, a distanza di 3 anni l’una dall’altra. Romane di nascita, cresciute sempre insieme nella “Città Eterna”, abbiamo vissuto nella stessa stanza condividendo sogni e aspirazioni fino a quando le nostre vite hanno […]Leggi di più

Contatti

Per contattarci, scrivi all'indirizzo info(at)sorellesumarte.it

Categorie