Les Marionettes al Guido Reni District: novità sotto l’albero

Scritto da Laura Laura  in 

Potremmo definirla la versione invernale dell’Hotel Butterfly che tanto successo ha avuto durante l’estate romana. Ha aperto ufficialmente i battenti Les Marionettes – Bio Art, negli spazi del Guido Reni District. Un luogo multi-tasking dove avvicinarsi all’arte, al cibo bio e alla natura. Les Marionettes è un laboratorio chic per grandi e piccoli, aperto dal martedì alla domenica,  mattina e sera, dove poter trascorrere qualche ora di relax dalla colazione al pranzo, dal the delle cinque alla merenda, fino all’aperitivo seguito dalla cena e dal dopocena.

Il design di Les Marionettes

Les Marionettes les marionettes - LES MARIONNETTES SALA 4 300x200 - Les Marionettes al Guido Reni District: novità sotto l’alberoIl design di Les Marionettes, curatissimo nella sua semplicità e nella scelta dei colori caldi e accoglienti, porta la firma di Giancarlino, storico ideatore dei locali  più cool della capitale. I legni naturali dei mobili sono lavorati con tempere non inquinanti ispirate alla tradizione degli Anni 50 italiani e francesi. Il locale di Les Marionettes è diviso in quattro aree, compreso il dehors (con un orto visitabile e aiuole di erbe aromatiche) e un piccolo teatro per eventi privati.

Perchè Les Marionettes? Perchè un po’ ovunque, tra salotti, librerie e tavoli sociali sono sparse tante marionette di varie epoche e nazioni, che saranno protagoniste di curiose performance. Non mancheranno mostre d’arte ed esibizioni musicali proposte in un fitto calendario di iniziative.

 

 

L’offerta culinaria di Les Marionettes

Ma veniamo all’offerta culinaria di Les Marionettes. La cucina è un mix di tradizione italiana e francese, semplice, dinamica e improntata al biologico nel vero senso della parola.  Nel menu una ricca selezione di formaggi  francesi (Mimolette, Blue d’Auvergne e Tete de Moine),  salumi di nicchia e zuppe come la vellutata di patate bio di Avezzano, asparagi e stracciatella pugliese, zuppetta di pesce e crostacei. Ma c’è spazio anche per piatti noti a ogni latitudine come il “ramen”, tipica zuppa giapponese a base di manzo, uova, soia e noodles di frumento. Per i piatti principali la scelta è tra polipetti nazionali alla Luciana, costolette d’agnello della Tuscia e suprema di pollo, sempre rigorosamente bio. Il pane è prodotto in casa con farine biologiche macinate a pietra e lievito madre come pure l’impasto delle pizze garantite con 48 ore di lievitazione.  Completa l’offerta gastronomica una carta di piatti veloci dai bistrot tradizionali francesi come il Croque Monsieur e il Croque Madame, a base di pane tostato, prosciutto cotto, formaggio e fontina.

Les Marionettes merita una visita anche solo per sorseggiare, nelle fredde serate invernali, un the caldo, un infuso o un semplice caffè.

Les Marionettes
Guido Reni District – Via Guido Reni 7 00196

Info e prenotazioni:
+39 389 8778814 
info@lesmarionettes.it

Apertura dal martedì al venerdì dalle 9:30 alle 24:00 – apertura cucina dalle 11:00 alle 23:30 (si consiglia la prenotazione)

Ti è piaciuto Les Marionettes al Guido Reni District: novità sotto l’albero? Allora leggi anche:

Hotel Butterfly. Il luogo più cool della capitale.

 

Tags:

Non ci sono ancora commenti

    Instagram

    Chi siamo

    sorelle su marte - sorelle - Chi siamoNon siamo solo sorelle. Siamo quasi “gemelle”. I nostri genitori sono stati così attenti da farci nascere lo stesso giorno, il 5 luglio, a distanza di 3 anni l’una dall’altra. Romane di nascita, cresciute sempre insieme nella “Città Eterna”, abbiamo vissuto nella stessa stanza condividendo sogni e aspirazioni fino a quando le nostre vite hanno […]Leggi di più

    Contatti

    Per contattarci, scrivi all'indirizzo info(at)sorellesumarte.it

    Categorie