Cortina d’Ampezzo: nuova capitale dello shopping con gli store Kraler

Scritto da Laura Laura  in 

Cortina d’Ampezzo: chi non conosce questa cittadina e la sua magnifica valle? Un colpo d’occhio degno di rappresentare il concetto di bellezza nel mondo ed entrare a pieno titolo nel patrimonio Unesco. Cortina, in corsa per le Olimpiadi del 2026, ha un’offerta ricchissima di attività. Qui si può praticare ogni tipo di sport invernale ed estivo, coltivare interessi artistici ed editoriali, passeggiare, scoprire itinerari gourmet, dedicarsi al benessere e fare shopping di alto livello.

Cortina d’Ampezzo: lo shopping con Daniela e Franz Kraler

Cortina d'Ampezzo cortina d’ampezzo - daniel 200x300 - Cortina d’Ampezzo: nuova capitale dello shopping con gli store KralerA questa “occupazione”, apparentemente superflua, ma estremamente appagante dedichiamo il nostro focus. A Cortina d’Ampezzo quando si pensa allo shopping si parla di Daniela e Franz Kraler, imprenditori del lusso da 25 anni e proprietari, lungo il corso principale, di ben 6 negozi multibrand di alta gamma con i marchi più famosi al mondo: dai nuovi corner di Gucci e Saint Laurent, a Valentino e Roger Vivier, a Jimmy Choo e Louboutin, le scarpe famose per le loro suole rosse, indossate da Melania Trump e Brigitte Macron.

 

Daniela Kraler, veronese di nascita e cortinese-altoatesina di adozione (a Dobbiaco in Val Pusteria c’è il quartier generale con il primo punto vendita, la fondazione e la casa dei Kraler) è la mente e il motore di questa azienda. Negli anni Daniela ha costruito insieme al marito, Franz, un impero del lusso fatto di rapporti umani. Dal contatto quotidiano e costante con i marchi in vendita (che creano spesso per le boutique Kraler capsule collection esclusive) a quello, fiduciario, con i clienti. Da Kraler non si fa vendita online: “le persone – spiega Daniela- devono toccare con mano abiti e accessori e vivere un’esperienza emozionale e sensoriale”. Tutte le clienti, oltre 2 mila, sono trattate come amiche di vecchia data, con dolcezza, familiarità e armonia. “Sarà per questo che mi chiamano tutti i giorni chiedendomi consigli o semplicemente per scambiare due parole” confida l’imprenditrice. Tra le top buyer, pincipesse, mogli di sceicchi e ricchissime donne cinesi. C’è anche la regina Sonja di Norvegia, estimatrice del primo negozio di Dobbiaco, diventata ormai amica personale della coppia.

Cortina d’Ampezzo: fashion weekend di Sant’Ambrogio

Come ogni anno Kraler firma uno degli eventi che danno il via alla stagione invernale a Cortina d’Ampezzo, durante il fashion weekend di S.Ambrogio. Per l’occasione è stata posizionata e svelata nella piazza di fronte al palazzetto Kraler “Madre Natura”, un’opera dell’artista Alessandro Galanti che raffigura una donna con le mani giunte verso il cielo, realizzata in metallo placcato d’oro e montata su un ceppo di abete rosso sradicato durante l’ultima alluvione nel bellunese, che ha provocato, tra l’altro, la distruzione del bosco di Paneveggio, da dove si ricava il legno per le casse armoniche dei violini. L’installazione rappresenta un inno alla vita, a non arrendersi di fronte alle sofferenze e un invito a rispettare la natura in tutte le sue forme.

Cortina d’Ampezzo: intrattenimento ed esibizioni

E a Cortina d’Ampezzo non è mancato l’intrattenimento con l’esibizione dei Symphoniacs, sette giovani musicisti (violinisti, violoncellisti e pianisti) provenienti dalle principali orchestre filarmoniche internazionali, alla loro prima esibizione in Italia, all’interno di uno degli store Kraler. Un gruppo famoso per le sue performance informali (hanno suonato anche dentro un montacarichi) e per lo stile musicale classico, in programma le Quattro Stagioni di Vivaldi, rivisitate in chiave funk and groove. La scelta di mettere insieme un’opera d’arte che si ispira alla natura e un gruppo musicale composto prevalentemente da archi, simboleggia “l’omaggio al bosco degli Stradivari e alla natura” spiega Daniela Kraler.

Sempre in questa occasione, le vetrine di Kraler  a Cortina d’Ampezzo hanno sfoggiato alcune collezioni esclusive come il sandalo di Jimmy Choo, un trionfo di rouches, disegnato dallo stilista appositamente per le clienti di Daniela e acquistabile solo nelle boutique Kraler.

www.franzkraler.it

Ti è piaciuto Cortina d’Ampezzo: nuova capitale dello shopping con gli store Kraler? Leggi anche: 

Abu Dhabi, tre giorni tra cultura, mare cristallino ed esperienze adrenaliniche
Rotterdam: 48 ore tra architetture innovative, arte e locali cool
Lido Palace: fuga dalla città sulla punta estrema del lago di Garda

Tags:

Non ci sono ancora commenti

    Instagram

    Chi siamo

    sorelle su marte - sorelle - Chi siamoNon siamo solo sorelle. Siamo quasi “gemelle”. I nostri genitori sono stati così attenti da farci nascere lo stesso giorno, il 5 luglio, a distanza di 3 anni l’una dall’altra. Romane di nascita, cresciute sempre insieme nella “Città Eterna”, abbiamo vissuto nella stessa stanza condividendo sogni e aspirazioni fino a quando le nostre vite hanno […]Leggi di più

    Contatti

    Per contattarci, scrivi all'indirizzo info(at)sorellesumarte.it

    Categorie